Ashtanga yoga: gli otto stadi dello yoga

ashtanga yoga: gli otto stadi dello yoga

La parola yoga deriva dal sanscrito yug che significa unire, aggiogare. Quindi, è evidente che l’obiettivo dello yoga, è quello di unire qualcosa di momentaneamente separato, qualcosa che non ci permette di vivere in armonia con noi stessi e con il mondo, ed è causa di sofferenza. Quel qualcosa è la nostra coscienza e lo yoga è lo strumento che ci permette di unire le sue parti separate per arrivare all’unione totale con lo Spirito, con il Tutto di cui facciamo parte.

Continua a leggere

Il viaggio attraverso le tre croci astrologiche

tre croci astrologiche

L’essere umano, durante il suo percorso evolutivo attraversa tre croci astrologiche. Queste croci rappresentano diversi livelli di coscienza che l’uomo deve raggiungere per terminare la sua esperienza terrena ed entrare così nel Regno dei Cieli.

Continua a leggere

La rivoluzione delle coscienze

rivoluzione delle coscienze

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”.

Ho voluto iniziare l’articolo con questa celeberrima citazione di Gandhi perché penso che racchiuda in sé, la vera essenza del concetto di rivoluzione. Generalmente, la rivoluzione è intesa come un qualcosa di distruttivo, in grado di sovvertire in maniera violenta uno stato di cose non più sostenibile. Oggi invece, nel mondo occidentale civilizzato, è opinione comune che l’unico modo per cambiare il mondo, sia quello di scegliere i nostri rappresentanti politici attraverso il voto libero e democratico.

Continua a leggere

Meditazione: raggiungere equanimità e distacco

Meditazione: equanimità e distacco

La maggior parte degli esseri umani vive credendo di fare del bene, ma in realtà oggettivamente fa del male. Questo avviene perché non vi è nessuna verifica interiore dei modelli e dei principi assunti dall’esterno. Tutto ciò mette in atto un errato utilizzo delle energie che compongono la nostra coscienza.

Continua a leggere

Om: l’origine di tutti i mantra

Mantra Om

Un mantra è un suono, una parola o un insieme di parole, una formula, generalmente ritenuta sacra o magica, da coloro che la utilizzano. Questo perché la ripetizione di un mantra, attraverso la sua vibrazione favorisce, un’armonizzazione e un rilassamento degli aspetti emotivi, una migliore concentrazione e integrazione dell’attività del pensiero e, a livello fisico, un miglioramento complessivo del metabolismo corporeo.

Continua a leggere

Il mantra e i suoi effetti benefici

il mantra e i suoi benefici

Un mantra è un suono, una parola o un insieme di parole, la cui ripetizione induce un effetto vibratorio nei tre piani della personalità: fisico, astrale e mentale.

Questa ripetizione favorisce, attraverso la sua vibrazione, un miglioramento complessivo del metabolismo corporeo, un’armonizzazione e un rilassamento degli aspetti emotivi, nonché una migliore concentrazione e integrazione dell’attività del pensiero.

Continua a leggere

La sesta razza radice

Aivanhov

Vedete, ora è chiaro: le idee, le migliori idee, bisogna poterle concretizzare, farle scendere nel sentimento e poi nelle azioni. E allora è la perfezione. Ed è questa la sesta razza.

Essa realizzerà sul piano concreto tutto ciò che è celeste, divino. La quinta razza invece… tante idee, tante belle parole, tante cose giuste scritte, eppure vivono come animali: superficiali, una vita superficiale, insignificante. E la cosa più grave è che tutti quanti sono d’accordo che sia così: tutti lo trovano normale, magnifico, meraviglioso; perché cambiare?

Continua a leggere

L’umanità e il piano divino

Umanità e piano divino

L’umanità è parte di un piano divino che prevede la discesa dello Spirito nella materia e la sua risalita, dopo la realizzazione delle esperienze necessarie alla sua evoluzione. L’umanità è quindi, una condizione di passaggio in cui lo Spirito deve necessariamente incarnarsi per procedere nella sua evoluzione, per continuare così il suo pellegrinaggio nella materia, finalizzato al ritorno alla Casa del Padre, dopo aver acquisito coscienza di se stesso.

Continua a leggere

Le cause della sofferenza

Le cause della sofferenza

La sofferenza è da sempre il problema principale dell’essere umano. Passano i secoli e l’umanità si evolve, eppure non siamo ancora riusciti a capire le sue origini. In realtà le cause della sofferenza sono dentro di noi e possono essere ricondotte all’ignoranza, la totale e completa ignoranza dell’uomo nei confronti della vita. L’uomo soffre perché non conosce i meccanismi per cui la sofferenza si genera ovvero, non conosce la struttura della coscienza umana.

Continua a leggere

Le razze radice

Le razze radice

La terra è un luogo dove lo spirito, sotto forma di monade, discende per fare esperienza. Queste monadi man mano che si spostano verso la materia più densa, si rivestono di veicoli che gli permettono di agire sui vari piani che incontrano. Nella loro discesa, le monadi, s’incarnano suddivise in gruppi di anime.

Continua a leggere