La vera arte è spirituale

arte spirituale

Nel passato, numerosi artisti ricevevano l’insegnamento di una Scuola iniziatica: si rivelava loro come elevarsi verso le regioni superiori per captarvi delle forme, dei colori, dei suoni. Quando riuscivano ad esprimere nelle loro opere ciò che avevano ricevuto nel corso delle loro meditazioni, delle loro contemplazioni, quelle opere agivano sugli esseri umani ispirando in loro il desiderio di prendere lo stesso cammino verso le altezze. Ecco perché, dopo secoli, quelle creazioni agiscono ancora su di noi. Adesso gli artisti escono dalle Accademie con tutti i tipi di diplomi, ma non conoscono nessuna legge iniziatica ed elaborano ogni sorta di teorie per spiegare, per esempio, che la loro “arte astratta” contiene una filosofia, un pensiero che la massa non può comprendere. Voi guardate un quadro, lo rigirate in tutti i sensi… Che cosa contiene? Che cosa esprime? Nulla, delle idiozie, delle assurdità. Gli stessi artisti non sanno più che cosa é l’arte, qual’è il suo ruolo, la sua missione. Eppure è semplice, e può riassumersi in due parole: la missione dell’arte è ispirare gli esseri umani per farli ritornare verso la loro patria celeste.”

Continua a leggere

L’illusione della morte

La morte è un'illusione

L’uomo ordinario è un perfetto ignorante. Non nel senso dispregiativo del termine, ma perché in realtà, non conosce la struttura della materia e le leggi che regolano il mondo e la vita. Conosce soltanto la realtà oggettiva legata al mondo fisico ed è convinto di spiegare tutto con la “scienza”. Di conseguenza è convinto che con la morte fisica del corpo, tutto finisca o nella migliore delle ipotesi, che ci sia una sorta di giudizio finale per decidere dove debbano vivere le anime in eterno.

Continua a leggere

Com’è in cielo così è in terra

Come è in cielo cos' è in terra

Il Principio della Corrispondenza è uno dei sette principi dell’ermetismo enunciati da Ermete Trismegisto. Questi principi espongono con chiarezza e concisione i metodi della antichissima Dottrina Ermetica di Egitto, che sostanzialmente, descrive i principi su cui si basa l’universo. Sono tratti dal Kybalion, testo sacro facente parte dei Libri di Hermes.

“Com’è in cielo così è in terra” è un assioma che gli uomini ritrovano molto spesso nella loro vita, ma in realtà non riescono bene a comprenderne il vero significato. Letto tra le righe, il Principio della Corrispondenza, enuncia che, tra i fenomeni dei diversi piani di vita o dimensioni, c’è sempre una corrispondenza. Comprendere questa regola, significa risolvere molti dei tanti paradossi e dei segreti della natura.

Continua a leggere

Le forme pensiero

forme pensiero

Pensare è una delle cose più naturali, ma in realtà l’uomo ordinario non sa che il proprio pensiero può condizionare in modo diretto la sua vita. L’uomo è un creatore continuo; quando parla, pensa, crede, soffre, gioisce, crea delle strutture energetiche nei piani sottili che saranno tanto più potenti e resistenti, quanto più forti sono stati i pensieri, i sentimenti, i desideri, e le emozioni che le hanno generate. Per cui tutti quanti, in diversa misura, siamo dei maghi capaci di creare nuove entità nei mondi sottili.

Continua a leggere

L’esercito del male

Come combattere l'esercito del male

In questo particolare momento di tensione e confusione, l’umanità è sempre più assediata da forze che vogliono bloccare la sua evoluzione spirituale. Le forze oscure stanno stringendo le fila e ora come non mai gli uomini sono sottoposti ad un controllo ed una manipolazione molto pressanti. Il male si è radicato in tutti gli ambiti della nostra vita, riuscendo a nascondersi e a fingersi nostro amico. Un amico che finge di aiutarci, mettendoci a disposizione tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Ma in realtà, tutto quello che ci viene offerto, è finalizzato al controllo e alla manipolazione e serve a tenere gli uomini schiavi e asserviti, incapaci di ragionare con la propria testa, incapaci di essere veramente liberi ed evolversi spiritualmente.

Continua a leggere

Malattia e guarigione esoterica

Malattia e guarigione esoterica

La malattia oggi, è una delle maggiori paure che affliggono l’umanità. Ogni essere umano è terrorizzato all’idea di ammalarsi e soffrire, condizionando molto spesso la propria vita. In realtà la malattia dipende proprio da noi stessi e non dal caso, come spesso si crede. Si manifesta sotto forma di sintomo fisico, ma in realtà ha origini più profonde. Le vere cause sono da ricercarsi nei corpi sottili dell’uomo e si genera in seguito ad un conflitto tra la vita dell’anima e la personalità.

Infatti, la malattia è una disarmonia che nasce dal rapporto tra la vita dell’anima e i tre corpi inferiori dell’uomo, fisico-eterico, astrale e mentale, che compongono la personalità. La malattia si origina nel corpo in cui è polarizzato l’individuo. Essendo la maggioranza dell’umanità polarizzata nel corpo astrale, è qui che si generano la maggior parte delle malattie dell’umanità che sono perciò, di natura emotiva.

Continua a leggere

La dissoluzione delle forme

la dissoluzione delle forme

Tutte le forme un giorno si dissolveranno. Quando avranno assolto il loro compito, confluiranno in un’unica coscienza, arricchita da tutte le esperienze effettuate nella materia. Quel giorno, tutte le diversità verranno appianate, il Tutto avrà reintegrato in sé, le sue parti separate.

Continua a leggere

Il male ingannatore

male ingannatore

Guardando quello che succede nel mondo, spesso mi chiedo: come mai gli uomini stanno distruggendo il luogo in cui vivono? Perché si uccidono tra di loro quando potrebbero benissimo vivere in pace e armonia? Perché al mondo esistono guerra, distruzione, fame e povertà? La risposta che mi sono dato a queste domande che mi tormentano da sempre, è che gli uomini non sanno riconoscere il male. Alla base di tutto ciò c’è l’ignoranza sulla vera natura dell’essere umano, sulla struttura della nostra coscienza, sui rapporti di causa ed effetto. La conoscenza e la percezione dell’uomo sono limitate, finiscono là dove l’uomo vede, cioè nella dimensione fisica. Invece la realtà è molto più grande e complessa.

Continua a leggere

I sette raggi e la psicologia esoterica

I sette raggi e la psicologia esoterica

Tutto è energia, tutto è frequenza, colore e suono. L’aspetto terreno non è altro che la precipitazione sul piano fisico di energie che si esprimono su livelli energetici più elevati, dove le frequenze vibratorie sono più sottili. La vita terrena è un’illusione in quanto, è l’aspetto più basso dell’immensità della vita stessa. L’immortalità è parte di noi, le vite terrene sono i giorni e le notti della nostra esistenza. Non c’è differenza tra sogno, realtà, fantasia, immaginazione. Esiste la coscienza e basta, in tutte le sue sfaccettature. Quando sogniamo stiamo sperimentando un aspetto della realtà su un piano differente da quello fisico. Il sogno è reale, più reale di quello che sembra. Ricordate, nell’arco della nostra infinita esistenza, stiamo più fuori che dentro un corpo.

Continua a leggere

Un nuovo mondo

nuovo mondo

Un giorno arriverà un nuovo mondo. Siamo giunti qui sulla Terra, per costruirlo, tutti insieme e alla fine arriverà. Nonostante tutto, ognuno di noi sta facendo delle esperienze che serviranno per condurre l’umanità verso la meta finale: il ritorno alla casa del Padre. Siamo in un momento difficile, è vero, perché le forze del male cercano bloccare l’evoluzione dell’umanità verso questo nuovo mondo. Quindi, tutti noi dobbiamo reagire e combatterlo. Dobbiamo sintonizzarci sulle frequenze dell’amore, perché li, il male, non può arrivare. Distruggere l’amore è la sua unica possibilità di sopravvivenza.

Continua a leggere