Le fasi dell’evoluzione spirituale: involuzione ed evoluzione

Le fasi dell’evoluzione spirituale: involuzione ed evoluzione

L’umanità, come del resto tutto il creato, fa parte di un progetto divino che prevede la discesa dello Spirito nella materia (fase involutiva) e la sua risalita (fase evolutiva), dopo la realizzazione delle esperienze necessarie alla sua evoluzione. Lo Spirito deve immergersi necessariamente nella materia per acquisire coscienza di sé, quindi attraversa il periodo di involuzione, dove discende verso la densità più bassa, fino a toccare il nadir di questa fase, che corrisponde alla nostra terra attuale.

Continua a leggere

Questo mondo sempre più disumano

Questo mondo sempre più disumano

È innegabile che, da un po’ di anni a questa parte, il mondo stia diventando sempre più disumano, eppure dovrebbe essere il contrario. Il genere umano dovrebbe evolversi e ricongiungersi con il Divino, anche se il cammino è molto difficile e disseminato di ostacoli, perché l’uomo stesso deve liberarsi dal male che è in lui, legato alla personalità e alle sue frequenze distorte. Ma perché allora il mondo diventa sempre più disumano, nonostante sia popolato da esseri umani, un po’ caproni si, ma comunque sempre esseri umani?

Continua a leggere

La meditazione e il superamento della sofferenza

meditazione superare sofferenza

L’essere umano generalmente non conosce se stesso. Non è affatto consapevole della sua vera essenza spirituale, rimanendo focalizzato sugli aspetti più esteriori e tangibili della sua coscienza. L’uomo infatti, si identifica nel suo corpo fisico, nelle sue emozioni e nei suoi pensieri e a causa di ciò è sempre vittima del dolore e della sofferenza.

Le vere cause della sofferenza sono quindi ascrivibili al fatto che l’uomo non conosce se stesso e non si identifica con la sua vera essenza, il Sé Superiore. La meditazione è uno strumento che può aiutare l’uomo nel suo percorso di conoscenza interiore, portandolo alla conoscenza del proprio Sé più profondo e quindi al superamento del dolore e della sofferenza.

Continua a leggere

Siamo ciò che pensiamo: onde pensiero e forme pensiero

Siamo ciò che pensiamo: onde pensiero e forme pensiero

Come si formano le onde pensiero

Ogni volta che effettuiamo un pensiero, si innesca una vibrazione nel corpo mentale, dove la materia interessata dalla vibrazione dipende dal tipo di pensiero. Se pensiamo a qualcosa di elevato, vibrerà la materia più fine, altrimenti, se il pensiero è basso, la vibrazione sarà innescata dalla materia più grezza e grossolana dei sottopiani più bassi del piano mentale. Questa vibrazione emette delle onde (onde pensiero) che si diffondono nell’ambiente circostante e saranno ricevute dai corpi mentali di quegli uomini che si trovano sulle loro stesse frequenze.

Continua a leggere

Il cuore centro dell’essere umano

Il cuore centro dell'essere umano

Quante volte nella vita ci è capitato di sentire frasi del tipo: “scegli con il cuore”, “segui il tuo cuore”, “va dove ti porta il cuore”, soprattutto nel caso di decisioni difficili ed importanti. In realtà non c’è cosa più saggia di antichi proverbi e frasi di questo genere, che nascondono sempre un fondo di verità.

Generalmente, di fronte a situazioni di incertezza, la mente tende sempre a razionalizzare e a porre un’infinità di ostacoli, fino a divenire una gabbia capace di rendere gli uomini schiavi di se stessi. Il cuore è invece, quello che rispecchia coerentemente quello che siamo. Per questo è quello che ci spinge a fare le scelte giuste.

Continua a leggere