La sesta razza radice

La sesta razza radice

Vedete, ora è chiaro: le idee, le migliori idee, bisogna poterle concretizzare, farle scendere nel sentimento e poi nelle azioni. E allora è la perfezione. Ed è questa la sesta razza.

Essa realizzerà sul piano concreto tutto ciò che è celeste, divino. La quinta razza invece… tante idee, tante belle parole, tante cose giuste scritte, eppure vivono come animali: superficiali, una vita superficiale, insignificante. E la cosa più grave è che tutti quanti sono d’accordo che sia così: tutti lo trovano normale, magnifico, meraviglioso; perché cambiare?

Il mondo intero ha accettato questa filosofia: parlare bene, pensare bene, scrivere cose giuste… ma vivere tutto all’opposto sì. Uccidere, massacrare, sporcare, violentare… Ma allora!

Ecco perché l’umanità non è ancora pronta. Non smetto di ripetervelo. E aspettate, ci sono ancora molte cose da mostrarvi: quanti sono ancora in errore, sì, in errore! E non lo vedono, non ne sono coscienti. E finché gli esseri umani non sono coscienti di questo modo, di questa forma, di questo stato di cose, le cose non si sistemeranno mai.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

 

Aïvanhov sulla sesta razza radice

Da queste parole di Aïvanhov possiamo chiaramente comprendere quale sarà il ruolo della sesta razza radice sulla terra, in un prossimo futuro. Il suo compito sarà quello di portare e applicare nella materia densa, quindi sul piano fisico, i principi del mondo celeste.

Questo sarà possibile solamente dopo aver sviluppato e trasceso la mente, mettendola sotto il controllo dell’anima. La quinta razza radice, cioè la razza ariana, quella attuale, ha lo scopo di sviluppare la mente ma ancora è imperfetta e immatura per applicare principi elevati.

Come dice Aïvanhov, gli ariani, che dominano il mondo attuale, sono riusciti a sviluppare idee e pensieri elevati, ma non riescono ad applicarli nell’azione perché ancora dominati dalla loro personalità. Le vibrazioni dei loro corpi sottili sono ancora abbastanza grezze e grossolane.

Bisogna quindi trasformare questa materia, in materia più fine e rarefatta. Considerando la situazione mondiale attuale però, bisognerà ancora aspettare un bel po’ di tempo prima che l’umanità possa effettuare questa trasformazione alchemica, anche se non bisogna dimenticare che siamo in una fase di transizione molto importante. La sesta razza realizzerà questa alchimia che permetterà all’umanità di fare un passo evolutivo molto importante.

menu
menu

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione e di terze parti. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi leggi l'informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi